Informativa

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviare a te pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualsiasi suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

19 NOV
Almanacco
Registrati

Pensioni: cos'è la quattordicesima e come funziona

Pensioni In questo Canale:

Pensioni: cos'è la quattordicesima e come funziona

A proposito di:

La quattordicesima, o somma aggiuntiva, è un bonus che viene aggiunto all'assegno pensionistico di luglio. Alcuni pensionati possono dunque contare su un ulteriore beneficio, stabilito secondo alcuni precisi criteri: ecco quali sono

​​​​Introdotta con la legge 127/2007, la quattordicesima, conosciuta anche come somma aggiuntiva, è il bonus che alcuni pensionati possono ricevere così come i lavoratori dipendenti che hanno tale clausola nel proprio contratto di lavoro. Per accedere al provvedimento nell’assegno di luglio, però, è necessario dimostrare di essere in possesso di alcuni requisiti relativi all’età e reddito personale.

Quattordicesima: a chi spetta

Per percepire tale importo che va a sommarsi a quelli regolarmente erogati attraverso l’assegno di pensione, è necessario che il pensionato abbia compiuto 64 anni di età nell’anno della prima erogazione. L’importo stabilito, che può raggiungere un massimo di 655 euro (per chi ha un reddito compreso tra 1,5 e 2 volte il minimo), sarà stabilito nel primo anno in base al mese in cui è avvenuto il compimento dell’età richiesta.​

Ciò vuol dire che, per una persona nata ad agosto, l’importo della quattordicesima sarà di 5/12 dell’importo stabilito dal trattamento.​

Oltre all’età, un altro parametro fondamentale è quello del reddito personale.

Quattordicesima 2017: gli importi​

Per il 2017, è stato stabilito un aumento fino al 30 per cento rispetto al 2016 per tutti i pensionati con redditi che non superano i 752,54 euro mensili. Per tutti coloro che invece beneficiano di una pensione superiore alla cifra succitata ma non superano i 1003,78 euro al mese, l'importo della quattordicesima rimarrà invariato.

​​Pensionati con reddito personale entro i 752,84 euro/mese
(9.786,86​/anno ovvero inferiore a 1,5 volte il minimo)

​Anni di contributi​

​​Importo della quattordicesima

​​​Lavoratori dipendenti​

​Lavoratori autonomi

​​fino a 15 anni

​fino a 18

​437

​tra 15 e 25 anni

​​tra 18 e 28​

​546

​25 o più

​​28 o più​

​655

​​Pensionati con reddito personale tra 752,85 e 1003,78 euro/mese
(compreso tra 1,5 e 2 volte il minimo)

​Anni di contributi​

​​Importo della quattordicesima

​​​Lavoratori dipendenti​

​Lavoratori autonomi

​​fino a 15 anni

​fino a 18

​336

​tra 15 e 25 anni

​​tra 18 e 28​

​420

​25 o più

​​28 o più

​504

Chi non può ricevere la quattordicesima

La quattordicesima non viene aggiunta alle pensioni di invalidità civile, guerra, all’assegno e alla pensione sociale, alla quattordicesima dei pensionati Inpgi e alle rendite Inail.​​