21 OTT
Almanacco
Registrati

T

Chi eredita se non c'è testamento

Famiglia In questo Canale:

Chi eredita se non c'è testamento

A proposito di:

Ecco come viene attribuito agli eredi legittimi, in ordine, il patrimonio del defunto, quando non c'è un testamento scritto, in base alle norme del Codice Civile

​​Ecco come vien attribuito agli eredi legittimi il patrimonio del defunto, in assenza di testamento, in base alle norme del Codice Civile.

  1. Coniuge
    Tutto
  2. Coniuge più un figlio
    Metà al coniuge; metà al figlio
  3. Coniuge e due o più figli
    Un terzo al coniuge; due terzi da dividersi in parti uguali tra i figli
  4. Coniuge più fratelli e/o sorelle
    Due terzi al coniuge, un terzo da dividersi in parti uguali tra le sorelle e i fratelli germani (entrambi i genitori in comune). In caso di fratelli sia germani, sia unilaterali (un solo genitore in comune), a quelli unilaterali spetta la metà della quota che spetta a ciascuno dei germani
  5. Coniuge più un nipote (figlio di un fratello o di una sorella defunti)
    Due terzi al coniuge; un terzo al nipote
  6. Coniuge più entrambi i genitori
    Due terzi al coniuge; un sesto al padre, un sesto alla madre
  7. Coniuge più un solo genitore
    Due terzi al coniuge; un terzo al genitore
  8. Coniuge più genitori o altri ascendenti più fratelli e/o sorelle
    Due terzi al coniuge; un dodicesimo ai fratelli o alle sorelle (da dividersi in parti uguali tra tutti); tre dodicesimi ai genitori o agli altri discendenti
  9. Coniuge separato cui non è stata addebitata la separazione con sentenza passata in giudicato
    Stesse quote spettanti al coniuge non separato
  10. Coniuge separato cui è stata addebitata la separazione con sentenza passata in giudicato
    Assegno vitalizio, se al momento dell'apertura della successione godeva degli alimenti a carico del coniuge deceduto
  11. Coniuge divorziato
    Nessuna quota
  12. Un figlio
    Tutta
  13. Due o più figli
    Suddivisione in parti uguali tra tutti i figli
  14. Un figlio più due nipoti (figli di un secondo figlio morto prima dei genitori)
    Metà al figlio; un quarto al primo nipote; un quarto al secondo nipote
  15. Padre più madre
    Metà al padre; metà alla madre
  16. Un genitore soltanto
    Tutta
  17. Nonni paterni più nonni materni o altri ascendenti
    Metà agli ascendenti paterni; metà agli ascendenti materni (se nella linea paterna o materna c'è un solo ascendente, a questi va egualmente metà dell'eredità)
  18. Nonni più bisnonni (senza coniuge, né figli, genitori, fratelli e/o sorelle o loro ascendenti)
    Tutta al nonno o ai nipoti superstiti, in quanto l'eredità è devoluta all'ascendente di grado più vicino senza distinzione di linea
  19. Fratelli e/o sorelle (senza coniuge, né figlio o genitori)
    Suddivisione in parti uguali tra tutti (fratelli e sorelle unilaterali hanno diritto a metà della quota spettante ai germani)
  20. Coniuge più genitori
    Un terzo ai genitori; due terzi al coniuge
  21. Altri parenti
    Tutta ai parenti più prossimi di grado, senza distinzioni di linea; in caso di più parenti dello stesso gradi, si suddivide in parti uguali; se non ci sono parenti entro il sesto grado, l'eredità va allo Stato

(Fonte: Il Sole-24 Ore)