Le nostre News

Anziani: dai deambulatori ai bastoni per tornare a camminare

09/06/2009

Con l’età possono sopraggiungere delle difficoltà motorie, i muscoli non funzionano più come una volta, l’andatura è incerta, si va più piano e si assiste allo spostamento in avanti della testa e della parte superiore del busto. In questi casi è importante imparare a usare alcuni ausili che garantiscono una postura corretta e aiutano l’anziano a camminare in equilibrio senza troppa fatica. Tra gli strumenti più diffusi c’è il deambulatore, una struttura d’acciaio o di alluminio fatta con tubi uniti tra loro. È adatto alle persone che non hanno un equilibrio statico o dinamico ma riescono a scaricare il peso sulle braccia, limitando il sovraccarico degli arti inferiori. Per gli anziani un po’ più autonomi invece si consiglia l’uso del bastone. Quelli da passaggio possono avere diversi tipi di impugnature e servono soprattutto per facilitare il recupero dell’equilibrio. Il bastone dà sicurezza, favorisce sia il cammino che il mantenimento della posizione eretta e deve essere usato per sostenere la parte del corpo più debole o malata. 

 

Leggi anche

Gli anziani e la domotica

 

Per altre info utili, seguici anche su Seguici su FacebookFacebooke suSeguici su TwitterTwitter