Le nostre News

Fisco: deduzione spese per ricariche telefoniche

20/06/2008

Se un professionista acquista ricariche telefoniche o schede prepagate per un telefono cellulare che usa nello svolgimento dell’attività lavorativa, può dedurre le spese fino all’80%. Lo ha precisato l’Agenzia delle Entrate nella circolare numero 47/E. Con riferimento alla Legge finanziaria 2007, è stato fissato sempre all’80% il limite di deducibilità per le spese relative all’apparecchiatura e al noleggio dei terminali per i servizi di comunicazione elettronica: di conseguenza possono essere dedotte anche le spese per la telefonia fissa, sempre che sia utilizzata per fini professionali o artistici, e per i beni immateriali, compresi i software, usati per connettersi.

 

Leggi anche

La finanziaria 2008

Deduzioni e detrazioni per l’anno fiscale 2007

 

Link consigliato

Circolare 47/E dell’Agenzia delle Entrate (in formato .pdf)

Per altre info utili, seguici anche su Seguici su FacebookFacebooke suSeguici su TwitterTwitter