Intrage - rc auto e moto

Informativa

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviare a te pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualsiasi suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

23 OTT
Almanacco
Registrati

Cerca un argomento:

rc auto e moto

La Responsabilità Civile Auto (Rca)

La Responsabilità Civile Auto (Rca)
L'obbligo dell'assicurazione della responsabilità civile per i danni derivanti dalla circolazione dei veicoli è stato introdotto in Italia dalla legge n. 990 del 1969. Non è stabilito chi debba provvedere all'assicurazione, pertanto tale obbligo deve ritenersi a carico del proprietario

Guida alla polizza Responsabilità civile auto (Rca)

Guida alla polizza Responsabilità civile auto (Rca)
In nostro dossier sull'assicurazione obbligatoria per i veicoli, la Responsabilità civile auto: cosa fare prima di sottoscriverla, come rinnovarla, l'attestato di rischio, la procedura per il risarcimento diretto, le garanzie previste

Incidente provocato da veicoli stranieri

Incidente provocato da veicoli stranieri
Se si è rimasti vittima di un incidente stradale provocato in Italia da un veicolo immatricolato all’estero, per richiedere il risarcimento dei danni subiti occorre inviare una richiesta di risarcimento all'UCI

Sicurezza e prevenzione

Sicurezza e prevenzione
Molti sinistri sono imputabili al mancato rispetto delle norme previste dal codice della strada. Se ci soffermassimo soltanto per un momento su tale circostanza, ci renderemmo conto delle conseguenze economiche che possono derivare dall’aver disatteso alle predette norme

La procedura per il risarcimento diretto

La procedura per il risarcimento diretto
La procedura del Risarcimento diretto, introdotta con D.L. n. 254 del 2006 e in vigore dal 1 febbraio 2007, consente al danneggiato di rivolgersi direttamente alla propria Compagnia per ottenere il risarcimento cui ha diritto

La garanzia Kasko

La garanzia Kasko
E’ denominata anche guasti accidentali e, al pari della copertura incendio e furto, rientra nel Ramo A.R.D. Auto Rischi Diversi.

La garanzia Incendio e Furto

La garanzia Incendio e Furto
Le coperture operano per i danni diretti subiti dal bene veicolo e rientrano nel Ramo A.R.D. (Auto Rischi Diversi); non sono obbligatorie e sono quindi regolate dai contratti liberamente stipulati fra il cliente e l’assicuratore

Il fondo di garanzia vittime della strada

Il fondo di garanzia vittime della strada
Il Fondo di garanzia per le vittime della strada, istituito con legge numero 990 del 1969, è gestito, sotto il controllo del Ministero delle Attività Produttive, dalla Consap - Gestione autonoma del Fondo di garanzia per le vittime della strada

Cosa fare prima di sottoscrivere una polizza RCA

Cosa fare prima di sottoscrivere una polizza RCA
Prima di sottoscrivere una polizza Rc auto, accertati che la copertura sia la più adatta alle tue esigenze. È opportuno, pertanto, leggere attentamente le condizioni generali e particolari che regolamentano il tipo di copertura

Cosa fare in caso di sinistro

Cosa fare in caso di sinistro
In caso di incidente con un altro veicolo il danneggiato deve rivolgersi  direttamente al proprio assicuratore, il quale è tenuto a risarcire il danno. La regola vale in caso di danni alle cose trasportate, al veicolo e/o lesioni non gravi al conducente

Come e con chi assicurarsi

Come e con chi assicurarsi
Le Compagnie operanti nel settore offrono una ampia gamma di offerte differenziate che possono andare dalla personalizzazione della tariffa in funzione dell’età, sesso, residenza, alla possibilità che l’autoveicolo possa essere condotto da persone di età inferiore ai 26 anni

L'abolizione del tacito rinnovo e la disdetta della polizza

L'abolizione del tacito rinnovo e la disdetta della polizza
Dal 1° gennaio 2013 le polizze Rc auto non sono più soggette al tacito rinnovo: la modifica è stata introdotta dal "Decreto sviluppo". Inoltre è stato abolito l'obbligo di disdetta