Intrage - parasubordinati

Informativa

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviare a te pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualsiasi suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

22 NOV
Almanacco
Registrati

Cerca un argomento:

parasubordinati

Bonus da 80 euro: a chi spetta

Bonus da 80 euro: a chi spetta
Il bonus da 80 euro è il credito che spetta ai lavoratori dipendenti (anche disoccupati) e ai parasubordinati con redditi fino a 26.600 euro l'anno, a partire dal 1° gennaio 2015. Per ottenerlo non va presentata alcuna domanda

Il contratto a progetto o co.co.pro.

Il contratto a progetto o co.co.pro.
Dopo l'approvazione del Jobs Act, dovrebbero avere le ore contate i contratti co.co.pro., fome di rapporto precario caratterizzate da autonomia del collaboratore, coordinamento con il committente e irrilevanza del tempo impiegato per l’esecuzione della prestazione

Il telelavoro

Il telelavoro
Per molti lavoratori e aziende il lavoro da casa rappresenta la soluzione ideale, perché motiva l'individuo e lo rende più produttivo conentendogli di concicilaire il lavoro coi tempi di vita. Ecco com'è disciplinato e cosa comporta concretamente la sua adozione

Lavorare con la partita Iva

Lavorare con la partita Iva
Tutto quello che bisogna sapere per lavorare con la partita Iva: dalla procedura per aprirla alle modalità di emissione delle fatture, dalla gestione delle spese deducibili alle modalità di versamento periodico, con le rispettive scadenze

Gestione Separata, pensione per i parasubordinati

Gestione Separata, pensione per i parasubordinati
I lavoratori parasubordinati sono tutelati da una specifica forma di previdenza obbligatoria, la Gestione Separata Inps, che oltre a garantire la pensione serve a finanziare l'indennità di maternità, l'assegno per il nucleo familiare e l’indennità di malattia

Che cos'è il lavoro parasubordinato

Che cos'è il lavoro parasubordinato
Il lavoro parasubordinato si distingue per avere caratteristiche in parte vicine al lavoro subordinato (cioè dipendente) e in parte a quello autonomo. È "coordinato" con la struttura organizzativa del datore di lavoro, ma senza vincolo di subordinazione

Pensione per parasubordinati e autonomi

Pensione per parasubordinati e autonomi
La Gestione Separata dell'Inps è la forma di previdenza obbligatoria riservata ai lavoratori con contratti di collaborazione a progetto, ai lavoratori autonomi che esercitano la professione in modo abituale anche se non esclusive e ad altre categorie di lavoratori non dipendenti

Il regime dei minimi 2015

Il regime dei minimi 2015
Cambia il regime dei minimi: con la legge di Stabilità 2015, scompare l'aliquota sostitutiva in favore di coefficiente di redditività e soglia di ricavi, entrambi dipendenti dal proprio codice professionale. Tra gli altri cambiamenti, la scomparsa del tetto massimo d'età di 35 anni

Sostegni economici per i parasubordinati

Sostegni economici per i parasubordinati
I lavoratori parasubordinati (o atipici), cioè collaboratori a progetto e co.co.co., possono beneficiare di alcuni sostegni economici che lo Stato eroga a favore delle famiglie in difficoltà economica e con redditi inferiori a determinati limiti, stabiliti ogni anno dalla legge

Il recupero contributivo per i co.co.co.

Il recupero contributivo per i co.co.co.
Per i lavoratori a progetto e i co.co.co, che lavoravano prima che fosse istituita la Gestione Separata dell'Inps, e che dunque fino a quel momento non hanno versato contributi, c'è la possibilità di "riscattare" gli anni rimasti scoperti

Partita Iva: regime agevolato contribuenti minimi

Partita Iva: regime agevolato contribuenti minimi
Il regime dei contribuenti minimi consente, a chi ha la partita Iva e non ha ancora compiuto 35 anni, di usufruire di molte agevolazioni, tra cui la fatturazione senza addebito dell'Iva e senza ritenuta d'acconto, non potendo però detrarre l'Iva sugli acquisti effettuati

L'assegno al nucleo familiare per parasubordinati

L'assegno al nucleo familiare per parasubordinati
L'assegno al nucleo familiare spetta, oltre che ai dipendenti, anche ai lavoratori parasubordinati (o 'atipic') iscritti alla Gestione separata Inps, la forma di previdenza destinata al lavoratori autonomi non iscritti ad un'autonoma Cassa di previdenza

Diritti dei lavoratori parasubordinati

Diritti dei lavoratori parasubordinati
I lavoratori parasubordinai, pur essendo meno garantiti rispetto ai dipendenti, possono contare su una serie di tutele, come l'indennità di malattia, l'indennità di maternità, il congedo parentale e un'indennità di disoccupazione una tantum

Pensioni di invalidità per i parasubordinati

Pensioni di invalidità per i parasubordinati
In caso di invalidità anche lavoratori parasubordinati come i collaboratori a progetto hanno diritto a sussidi come l'assegno ordinario di invalidità, se invalidi almeno al 66 per cento, o alla pensione di inabilità, se invalidi al 100 per cento

Lavorare con ritenuta d'acconto

Lavorare con ritenuta d'acconto
Il lavoro con ritenuta d'acconto è usato soprattutto nelle collaborazioni professionali e nei rapporti di lavoro parasubordinati. Si applica nella collaborazione a progetto e nelle collaborazioni occasionali, purché il compenso non superi i cinquemila euro nello stesso anno solare

Contratti parasubordinati: tutte le tipologie

Contratti parasubordinati: tutte le tipologie
Il lavoro parasubordinato è una particolare forma di collaborazione che viene svolta in modo continuativo nel tempo e coordinato con la struttura organizzativa del datore di lavoro, ma senza alcun vincolo di subordinazione. Ecco quali tipi di contratto rientrano in questa categoria