Informativa

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviare a te pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualsiasi suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

20 OTT
Almanacco
Registrati

Raffreddore o allergia?

Salute e Prevenzione In questo Canale:

Raffreddore o allergia?

A proposito di:

Spesso i sintomi del raffreddore e dell’allergia sono simili, ma si differenziano soprattutto per la durata, dal momento che il primo in genere è causato da un virus, mentre il secondo da un allergene, di persistenza maggiore

​​Spesso i sintomi del raffreddore e dell’allergia sono simili: il primo è causato, in genere, da un virus, mentre il secondo da un allergene, la sostanza che provoca l'allergia. I sintomi di un’allergia, quindi, sono più duraturi, spesso stagionali (sono presenti in primavera, estate o inizio autunno), e possono essere riassunti in:

  • prurito al naso, naso chiuso, muco chiaro e liquido;
  • prurito e pizzicore agli occhi;
  • attacchi ripetuti di starnuti e di prurito del naso, degli occhi o della pelle, che durano per settimane o per mesi;
  • assenza di febbre.

Il raffreddore è invece distinto dai seguenti sintomi:

  • naso chiuso;
  • muco inizialmente chiaro che matura in una forma più densa e colorata;
  • durata da tre a dieci giorni, con o senza febbre;
  • starnuto occasionale;
  • assenza di prurito.
Salus TG

Nuova diffida Anaao per università, rispettare orari lavoro

Diventare mamma cambia il cervello, neuroni 'antenne' sul bebè

Salus TG
Il quotidiano di informazione sulla salute di Adnkronos