Informativa

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviare a te pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualsiasi suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

14 DIC
Almanacco
Registrati

Come si mantiene la temperatura corporea

Salute e Prevenzione In questo Canale:

Come si mantiene la temperatura corporea

A proposito di:

Noi esseri umani abbiamo bisogno di mantenere costante la temperatura del corpo, a circa 37 gradi, indipendentemente dalle variazioni della temperatura dell'ambiente esterno. Ecco come funzionano le nostre difese in caso di caldo molto intenso

​​Gli esseri umani, come tutti i mammiferi, sono omeotermi, cioè mantengono costante la temperatura del corpo, indipendentemente dalle variazioni della temperatura dell'ambiente esterno. Se così non fosse, le normali reazioni del metabolismo sarebbero alterate. Nel caso di noi umani, tale temperatura è di poco inferiore ai 37 gradi

Per difendersi dal caldo, una specifica regione del cervello dell'uomo, l'ipotalamo, attiva alcuni processi che consentono di raffreddare il corpo.

  • Uno di essi è la regolazione della circolazione, con la dilatazione dei vasi sanguigni periferici che irrorano le aree della pelle. In questo modo, un maggior flusso di sangue surriscaldato può arrivare alla pelle più fresca e raffreddarsi.
  • Un altro meccanismo di raffreddamento del corpo è la sudorazione, che avviene quando le ghiandole sudoripare presenti sulla superficie del corpo - che sono tra i due ed i cinque milioni - secernono il sudore, un liquido composto principalmente da acqua, sale e da altre sostanze, gli ioni, che aiutano a regolare l'equilibrio dei liquidi nel corpo. Il sudore, evaporando, rinfresca la pelle. Una goccia di sudore è in grado di raffreddare circa un litro di sangue di circa mezzo grado. Oltre alla sudorazione, l'ipotalamo stimola anche la sete, per reintegrare i liquidi persi con il sudore.

Quando i meccanismi di raffreddamento non sono sufficienti la temperatura del corpo aumenta in modo anormale, presentando all’inizio una condizione di insolazione che, se trascurata, può evolvere in un ben più grave colpo di calore.

Salus TG

Nuova diffida Anaao per università, rispettare orari lavoro

Diventare mamma cambia il cervello, neuroni 'antenne' sul bebè

Salus TG
Il quotidiano di informazione sulla salute di Adnkronos