Informativa

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviare a te pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualsiasi suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

11 DIC
Almanacco
Registrati

Come difendersi dal freddo

Salute e Prevenzione In questo Canale:

Come difendersi dal freddo

A proposito di:

Le temperature glaciali delle giornate invernali fanno paura ai più anziani. Ma per tutti, dalle mani screpolate al mal di gola, c'è bisogno di qualche accorgimento in più, per proteggere il corpo da condizioni per le quali potrebbe non essere abbastanza preparato

Con l’arrivo della stagione fredda, l’organismo, in particolare quello delle persone anziane, diventa più delicato e vulnerabile. Per affrontare in buona salute l’inverno, ecco i nostri consigli, a base di rimedi naturali, oltre che di un’alimentazione variata, che potenzi il nostro sistema immunitario.

  • Mani screpolate: come prima prevenzione, evita di farle raffreddare, indossando i guanti, ogni volta che esci di casa. Lavati le mani con del sapone neutro, che non aggredisca la pelle. Idratale con creme emollienti; le migliori sono quelle che contengono burri di origine vegetale, come quello di avogado, di caritè o di cocco, miscelati con olii vegetali, come l’olio di germe di grano o di girasole.
  • Protezione del viso: introduci nella tua alimentazione quotidiana frutta e verdura di stagione, ricche di vitamine e saliminerali, che ti aiuteranno a proteggere l'epidermide dall'interno dell'organismo. E poi non dimenticare di stendere una crema idratante e protettiva prima di uscire di casa, con fattore di protezione dai radicali liberi.
  • Raffreddore: per farlo passare, bevi molta acqua, in modo da prevenire la disidratazione e mantenere il muco ben fluido. Una o due volte al giorno, è ottimo consumare una spremuta di agrumi, ricca di vitamina C, addolcita con un cucchiaio di miele, che calma le irritazioni della gola. Per aprire il naso chiuso, fai delle inalazioni con acqua e qualche goccia di olio essenziale di eucalipto, due o tre volte al giorno.
  • Mal di gola: il rimedio migliore è la propoli in estratto glicolico, sotto forma di gocce in vendita in erboristeria, ma anche in farmacia. Spruzza direttamente in gola una ventina di gocce diluite in acqua. Alcuni prodotti a base di propoli hanno una cannula per spruzzare i liquidi direttamente in fondo alal cavità della bocca.
  • Tosse: per eliminarla più facilmente, bevi tutte le sere dopo cena una tisana a base di timo, eucalipto e menta, dolcificata con il miele.
  • Geloni: sono noduli pruriginosi e dolorosi, che compaiono sulle mani e sui piedi, legati a problemi di circolazione periferica del sangue, ma anche a carenze di vitamine. Per prevenirli, consigliamo di consumare frutta e verdura fresche, in particolare gli agrumi ricchi di vitamina C, cioè agrumi e kiwi. Evitia inoltre di scaldare in modo troppo rapido mani e piedi freddi.

Per quanto riguarda l’alimentazione, infine, è importante che sia equilibrata. Consuma giornalmente frutta, verdura e legumi di stagione, ricchi di vitamine e sali minerali, che alzano la temperatura corporea e rinforzano le difese immunitarie. Bevi molta acqua. Ricordati di mangiare anche la carne e il pesce, necessari per garantire il giusto apporto di proteine, che sono indispensabili per l’organismo e forniscono calore ed energia.

Salus TG

Nuova diffida Anaao per università, rispettare orari lavoro

Diventare mamma cambia il cervello, neuroni 'antenne' sul bebè

Salus TG
Il quotidiano di informazione sulla salute di Adnkronos