Informativa

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviare a te pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualsiasi suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

21 LUG
Almanacco
Registrati

Ginnastica in ufficio

Lavoro In questo Canale:

Ginnastica in ufficio

A proposito di:

La ginnastica in ufficio può far sorridere qualche collega, ma è un'attività essenziale per mantenersi in salute quando si svolge un lavoro sedentario, che ci costringe a mantenere per tutto il giorno una posizione innaturale per il nostro corpo. Ecco gli esercizi più utili
  • ​​​​Piccoli consigli ed esercizi semplicissimi, poche mosse per tenere allenato il nostro fisico anche in ufficio, alla scrivania o davanti all'amato, odiato computer. Esercizi di stretching e per gli addominali, i primi a risentire dello stare seduti troppo a lungo. Ma se non siete in ufficio e non avete un computer non preoccupatevi, basta una sedia e potrete farli anche da casa. Buon divertimento e buon allenamento. E non preoccupatevi se i colleghi vi guarderanno incuriositi: un po' di ginnastica non può che farvi sentire meglio.

     

  • Seduti, piedi ben poggiati sul pavimento. Espirando portate il busto verso il basso cercando di avvicinare il più possibile le mani ai piedi e la fronte alle ginocchia. Rimanete in questa posizione per 15 secondi. Tornate alla posizione iniziale con estrema lentezza, poi ripetete l'esercizio 4 volte.

     

  • Sempre seduti, espirando, tendete le braccia verso l'alto come se voleste afferrare qualcosa che non riuscite a raggiungere: cercate di allungarvi il più possibile senza sollevare il sedere o i piedi. Rimanete in posizione 10 secondi e ripete l'esercizio. Ogni volta che tornate in posizione fatelo sempre lentamente, meglio non compiere movimenti bruschi.

     

  • Seduti, busto eretto, flettete la gamba sinistra e portatela al petto, aiutandovi con le mani, espirate. Ripete l'esercizio con l'altra gamba. Fatelo due volte per ogni gamba, espirando ogni volta.

     

  • Sempre seduti, busto eretto, mani dietro la nuca, aprite i gomiti cercando di avvicinare le scapole il più possibile. Rimanete in posizione alcuni secondi e ripetete l'esercizio 4 volte.

     

  • Sempre seduti con busto e schiena ben poggiati allo schienale e piedi a terra. Poggiate le mani sulle cosce, inspirate e poi contraete gli addominali verso l'interno espirando. Poi inspirando, rilasciate gli addominali e tornate alla posizione iniziale. Ripetete per 15 volte, fate almeno due serie di questo esercizio.

     

  • Seduti, busto dritto e ben poggiato sullo schienale della sedia, piedi a terra. Reggetevi con le mani ai bordi laterali del sedile, inspirate e poi, espirando, sollevate le gambe e avvicinatele al torace il più possibile. Sollevate dieci volte inspirando ed espirando. Ripetete l'esercizio due volte.

     

  • Sempre seduti, busto eretto e ben poggiato allo schienale, mani ai fianchi e piedi a terra. Inspirate e poi, espirando, torcete il busto verso destra, tornate in posizione, inspirate ed espirate torcendo il busto verso sinistra, poi tornate nuovamente al centro. Ripetete l'esercizio 10 volte per lato.

     

  • Seduti, busto dritto e ben poggiato allo schienale, piedi ben piantati in terra, braccia rilassate lungo i fianchi. Inspirate e flettete il busto verso destra mentre espirate, tornate al centro, inspirate ed espirate flettendo il busto verso destra. Ripetete l'esercizio 10 volte per parte.

     

  • Seduti, questa volta il busto non deve poggiare sullo schienale, i piedi sono piantati a terra, con le mani impugnate i bordi laterali della sedia e sollevate facendo leva sulle braccia e contraendo gli addominali, glutei, ginocchia e piedi. Inspirando rilasciate lentamente e ripetete per 8 volte facendo almeno 2 ripetizioni. E' necessario per questo esercizio che la sedia sia resistente e che, se a rotelle, la appoggiate contro un mobile o una parete.

     

  • Seduti, schiena dritta e ben poggiata allo schienale, tenete braccia e spalle rilassate, mani poggiate sulle ginocchia. Inspirate e poi, espirando molto lentamente piegate la testa in avanti, fate molta attenzione a non piegare anche la schiena. Tornate sempre con molta lentezza alla posizione iniziale, state attenti a non buttare la testa troppo indietro, ispirate nuovamente e ripete l'esercizio per 8 volte.

     

  • Seduti, schiena dritta e ben poggiata allo schienale, anche per quest'esercizio tenete braccia e spalle rilassate e le mani sulle ginocchia. Inspirate ed espirate inclinando lentamente la testa prima a destra e poi a sinistra, ripetete 10 volte.

     

  • Anche in quest'esercizio, la posizione rimane invariata: inspirate ed espirate ruotando lentamente la testa prima a destra e poi a sinistra. Ripetete quest'esercizio 10 volte.

     
  • Per effettuare il test devi avere effettuato l'accesso a Intrage: