Informativa

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviare a te pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualsiasi suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

22 OTT
Almanacco
Registrati

Il modello Redditi Persone Fisiche precompilato (ex Unico)

Fisco In questo Canale:

Il modello Redditi Persone Fisiche precompilato (ex Unico)

A proposito di:

Con il modello Redditi Persone Fisiche precompilato (Ex Unico), la dichiarazione dei redditi diventa più semplice. Dedicato alle persone fisiche, può essere visualizzato e integrato dei dati mancanti dal sito dell'Agenzia delle Entrate

​​​​​​Il modello Persone Fisiche precompilato (ex Unico) è il formato messo a disposizione dei cittadini dall’Agenzia delle Entrate che, come il 730 precompilato, contiene già gran parte dei dati necessari per il pagamento delle tasse. A partire dal 2017, al modello Redditi Persone Fisiche (Redditi/Pf) si aggiungono anche altre tre tipologie di modelli quali Enti non commericali (Redditi/Enc), Società di capitali (Redditi/Sc) e Società di persone (Redditi/Sp).

Redditi Persone Fisiche precompilato 2017: modifiche e scadenza

Per l'anno 2017, il modello Redditi /Pf precompilato, come il 730 precompilato, è a disposizione dei contribuenti nell'area autenticata del sito dell'Agenzia delle Entrate a partire dal 15 aprile e può essere aggiornato per inserire i dati non presenti. Tali modifiche possono essere apportate a partire dal 2 maggio mentre, dal 9 maggio al 2 ottobre​ è possibile effettuare l'invio, sia senza modifiche che dopo le dovute integrazioni.

Redditi Persone Fisiche precompilato: come visualizzarlo

Per poter visualizzare in autonomia il modello precompilato è possibile effettuare l’accesso all’area privata del sito dell’Agenzia delle Entrate utilizzando le proprie credenziali d’accesso o Spid. Con lo stesso procedimento è anche possibile scaricare il modello 730. 

All’interno della stessa area è poi possibile effettuare tutte le modifiche relative all’inserimento dei dati o visualizzare l’elenco di tutti i versamenti, acconto e saldo, effettuati in precedenza.

Redditi Persone Fisiche precompilato: cosa c’è e cosa non c’è

Tra i dati già inseriti nel modello Redditi/Pf precompilato, circa l’80% del totale, i cittadini possono trovare:

  • familiari a carico;
  • contributi versati attraverso sistemi di previdenza complementare;
  • bonus ristrutturazioni e risparmio energetico;
  • contributi versati per i lavoratori domestici;
  • spese mediche e farmaceutiche (presenti dal 2016 anche nel modello 730);
  • redditi da lavoro dipendente e di pensione;
  • redditi agrari;
  • redditi dominicali;
  • redditi provenienti dai fabbricati;
  • spese scolastiche e universitarie;
  • spese per onoranze funebri;
  • oneri rateizzati;
  • eccedenze d’imposta;
  • interessi passivi per mutui e assicurazioni.​

I dati da inserire manualmente, ovvero il restante 20%, coprono differenti tipi di redditi, ovvero quelli:

  • d’impresa;
  • di lavoro autonomo;
  • da partecipazione; da trust;
  • esteri.

​A differenza del modello 730 precompilato, l’assenza dei redditi tra i dati già inseriti non conferisce la possibilità di essere esentati da eventuali controlli e sanzioni derivanti.