Informativa

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviare a te pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualsiasi suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

23 OTT
Almanacco
Registrati

Il visto di conformità per il 730

Fisco In questo Canale:

Il visto di conformità per il 730

A proposito di:

Nel momento in cui un lavoratore o un pensionato si affida a un Caf per la presentazione del modello 730, il responsabile dell'assistenza del Caf stesso ha l'obbligo di apporre un visto di conformità dei dati esposti e di rilasciare una ricevuta di "avvenuta presentazione"

​​Quando ci si affida al Caf per la prese​ntazione del modello 730, il responsabile dell'assistenza del Caf stesso ha l'obbligo di:

  • apporre un visto di conformità dei dati esposti;
  • rilasciare una ricevuta di avvenuta presentazione, cioè il modello 730-2.

Il visto certifica il riscontro della corrispondenza dei dati esposti nel modello 730 con la relativa documentazione e le disposizioni che regolano gli oneri deducibili, le detrazioni, i crediti d’imposta e le ritenute d'acconto. L'incaricato elenca, inoltre, i documenti esibiti dal contribuente che lo stesso ha utilizzato per la compilazione della dichiarazione.

Il rilascio di un visto di conformità infedele è punito con una sanzione amministrativa​. Di conseguenza, in caso di errore, è il Caf a risponderne direttamente. Questo è il motivo per cui è obbligatoria la stipulazione di una polizza di assicurazione per la responsabilità civile.

In sintesi, il Caf controlla i dati, elabora la dichiarazione, liquida le imposte e appone il visto di conformità.