Informativa

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviare a te pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualsiasi suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

14 DIC
Almanacco
Registrati

Risparmiare a Natale

Famiglia In questo Canale:

Risparmiare a Natale

A proposito di:

albero di natale
Natale è sempre una festa molto amata, non solo dai bambini, ma rischia ogni volta di trasformarsi in un salasso economico. Ecco i consigli per risparmiare e allo stesso tempo godersi questa bella festa, sia per quanto riguarda i regali, sia per i pasti della festa

​Festeggiare il Natale nel modo migliore, e risparmiare, regali compresi. Vediamo insieme alcuni consigli. ​

Sotto l'albero

Con un po’ di fantasia e accortezza, è possibile confezionare i regali di Natale senza spendere una fortuna e fare bella figura:

  • occhio ai mercatini: in questi caratteristici luoghi è possibile trovare oggetti originali e a buon prezzo, per tutti i gusti e in vari periodi (di solito una domenica specifica al mese) e si può unire l’occasione di fare i regali ad una gita diversa dal solito;
  • il regalo giusto per ogni persona: anche indovinare il regalo più utile può essere un modo per risparmiare, per lo meno non si rischia di sprecare soldi in cose inutili che resteranno nel cassetto di chi le riceve; studiamo con un po’ di attenzione la persona alla quale dobbiamo fare il regalo, cercando di capire gusti ed esigenze, magari chiedendo ad un familiare o a un amico;
  • evitare i prodotti di abbigliamento: a meno che non si abbia davvero urgenza di acquistare un capo e che questo sia l’unico vero regalo apprezzabile, rimandiamo gli acquisti (soprattutto quelli più costosi come cappotti, scarpe o altro) a dopo le feste, quando si potrà usufruire dei saldi; sotto l’albero potrebbe essere messo un piccolo oggetto, un dolcetto o un bel bigliettino di augurim con il quale informare che presto (pochissimi giorni, in effetti) arriverà il vero, grande regalo… basta avere un po’ di pazienza!
  • acquistare su internet: è ormai assodato che on line è possibile acquistare a prezzi molto vantaggiosi; può essere consigliabile quando si sceglie di regalare Cd, Dvd, prodotti di elettronica e informatica (videocamere, macchine fotografiche, altro); l’importante è affidarsi a siti seri (anche eBay va bene, se si considera la "reputazione" del venditore) e tenere conto dei tempi necessari per la consegna;
  • non ridursi all’ultimo momento: la fretta, come si sa, è cattiva consigliera; meglio programmare gli acquisti, magari frazionandoli in più giorni; usciamo un po’ prima dall’ufficio e facciamo una passeggiata per i negozi vicini, piuttosto che aspettare il sabato e la domenica pomeriggio;
  • regalare prodotti alimentari di qualità: se non si ha troppa fantasia o la persona a cui dovete fare il regalo è molto esigente, potrebbe essere una buona soluzione cercare una novità tra gli scaffali del supermercato; basterà impreziosire l’acquisto con una bella confezione e il successo è assicurato!
A tavola

Per chi vuole festeggiare in casa, davanti a una tavola ben imbandita, ma che non sia costata una fortuna, è meglio:

  • fare attenzione alle promozioni, che anche per il Natale offrono supermercati e alimentari; non sempre sono convenienti e molto spesso si finisce col comprare cose che non servono, solo perché il prezzo è invitante;
  • fare attenzione alle quantità: siamo sicuri che consumeremo così tanti panettoni, torroni e cioccolatini? Pensiamo anche alla linea;
  • sostituire panettoni e pandori di marca con quelli prodotti dai supermercati; avendo l’accortezza di presentarli con fantasia e gusto, ad esempio su un piatto importante, già affettati e con una crema che li guarnisce, otterremmo un ottimo risultato e nessuno farà caso alla marca;
  • evitare i prodotti già preparati, che in questo periodo troviamo nei banchi frigo, costano molto di più rispetto a quelli preparati da noi e non sempre soddisfano le attese degli invitati;
  • la voglia di risparmiare può essere l’occasione per scoprirsi bravi in cucina; proviamo a fare da noi la pasta o il dolce, chissà che non stupiremo tutta la famiglia!