Informativa

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviare a te pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualsiasi suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

11 DIC
Almanacco
Registrati

Gruppi d'acquisto: coupon e associazioni solidali

Consumatori In questo Canale:

Gruppi d'acquisto: coupon e associazioni solidali

A proposito di:

I gruppi d'acquisto hanno spopolato su internet, se ne trovano di ogni tipo. Acquistando online su questi aggregatori di offerte, è possibile risparmiare fino al 70 per cento e oltre su merce di qualunque tipo, come viaggi, cene, massaggi, corsi di formazione, ecc.

​In origine i gruppi di acquisto erano formati da consumatori che decidevano di unirsi per acquistare all’ingrosso i prodotti alimentari per poi distribuirli tra le proprie famiglie. Oggi i gruppi d'acquisto hanno spopolato su internet e ne sono nati a decine. Acquistando online su questi "aggregatori di offerte" è possibile risparmiare fino al 70 per cento e oltre su merce di qualunque tipo (viaggi, cene, massaggi, corsi di formazione, ecc.).

Ogni giorno su questi portali ci sono proposte diverse. Il meccanismo è semplice: basta registrarsi sul sito e comprare l'offerta tramite PayPal o carta di credito. Tuttavia, rispetto al classico e-commerce, non si paga subito. I soldi vengono scalati solamente quando - e se - viene raggiunto il numero minimo di adesioni. A quel punto può scattare la promozione e in poche ore si riceve per email un coupon con un codice generato automaticamente dal sistema, da presentare direttamente al ristoratore o al gestore del centro benessere.

Ma non esistono solo i gruppi d'acquisto commerciali. Altre volte la nascita dei gruppi d'acquisto è dettata da ragioni etiche, alla ricerca di articoli ottenuti nel rispetto dell’uomo e della natura; in questo caso si parla di gruppi d’acquisto solidali.

Esistono tre forme diverse di strutture organizzative

  • Associazione. Per fondarla è necessario redigere uno Statuto e un Atto Costitutivo da depositare all'Ufficio del Registro
  • Appoggio ad associazioni esistenti. Pur mantenendo la propria autonomia, il gruppo può appoggiarsi a un'associazione che già svolge questa attività
  • Gruppo spontaneo. Non ha una struttura definita, ma è frutto di una volontà comune, quindi non ci sono particolari vincoli da seguire

Anche i gruppi d'acquisto solidali utilizzano Internet per stringere contatti, scambiarsi informazioni (come reperire gli indirizzi dei produttori dai quali effettuare gli acquisti) e organizzare iniziative. Attualmente in Italia sono censiti oltre 600 Gruppi d'acquisto solidale.