Informativa

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviare a te pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualsiasi suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

18 OTT
Almanacco
Registrati

Cos'è il bancomat

Consumatori In questo Canale:

Cos'è il bancomat

A proposito di:

Il bancomat (o "carta di debito") è uno strumento di pagamento elettronico che consente di effettuare versamenti senza uso di contanti, riducendo così al minimo il rischio di furti. In quanto forma di pagamento tracciabile, è coerente con un sistema di commercio onesto e trasparente

​​La carta bancomat (o "carta di debito") è uno strumento di pagamento elettronico che consente di effettuare pagamenti senza uso di contanti, riducendo così al minimo il rischio di furti. Assieme alla carta di credito, costituisce una forma di pagamento tracciabile, perciò coerente con un sistema di commercio onesto e trasparente.

Col bancomat è possibile effettuare le seguenti operazioni:

  • prelevare contanti dai distributori automatici di banconote (Atm). Il servizio è disponibile 24 ore su 24, tutti i giorni della settimana. È inoltre consentito effettuare, presso un certo numero di sportelli abilitati, prelevamenti di banconote in valuta estera. Il tetto giornaliero e mensile di prelievo deve essere concordato con la banca;
  • richiedere saldo ed estratto movimenti del proprio conto corrente, presso gli sportelli Atm;
  • effettuare pagamenti presso punti di vendita - quali supermercati distributori di carburante, negozi, ristoranti, ecc. - dotati di apposito terminale, grazie al sistema "PagoBancomat";
  • pagare le bollette delle utenze domestiche; 
  • acquistare ricariche per i telefoni cellulari;
  • pagare i pedaggi autostradali presso i caselli che espongono il logo "FASTpay".

È bene sapere che, quando si effettua un acquisto presso un esercizio commerciale, l'esercente deve pagare una commissione su quanto incassato. Però, se espone il marchio PagoBancomat, significa che si è impegnato ad accettare pagamenti su tale circuito per importi di qualsiasi entità, senza alcun vincolo se non quelli legati alla disponibilità stessa della carta. Inoltre, non può chiedere alcun costo aggiuntivo.

Oltre alle carte del circuito Bancomat, utilizzabili ovunque, sono disponibili anche quelle del circuito Postamat, di Poste Italiane, riservato ai clienti BancoPosta, che hanno funzioni del tutto analoghe, salvo che il prelievo del contante è possibile solo all'interno del circuito Postamat.

Sicurezza

Ecco alcuni consigli per la sicurezza nell’utilizzo del bancomat:

  • controlla con attenzione che allo sportello nessuno stia spiando le tue operazioni;
  • ricordati che, per esigenze di sicurezza sul Pin, se si sbaglia per tre volte la digitazione del codice segreto, la carta bancomat viene trattenuta nella cassaforte; perciò, prima di inserire la carta, fai mente locale per sapere se ti ricordi il Pin;
  • metti subito i soldi nel portafogli, senza fermarti davanti allo sportello;
  • fai prelievi regolari e non eccessivi, per avere maggiore sicurezza e controllare meglio il bilancio familiare.