Informativa

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviare a te pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualsiasi suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

23 OTT
Almanacco
Registrati

Saper usare lavatrice, asciugatrice e lavasciuga

Casa In questo Canale:

Saper usare lavatrice, asciugatrice e lavasciuga

A proposito di:

Lavatrice, asciugatrice e lavasciuga sono fondamentali per la cura del bucato e come ogni elettrodomestico hanno bisogno di cure particolari. Ecco qualche consiglio per avere questi apparecchi sempre funzionanti

Lavatrice, asciugatrice e lavasciuga sono fondamentali per la cura del bucato e come ogni elettrodomestico hanno bisogno di cure particolari. Ecco qualche consiglio per avere questi apparecchi sempre funzionanti.

La lavatrice

Oblò, tubo di scarico, cestello e filtro devono essere costantemente tenuti sotto controllo. Il primo rappresenta la parte più delicata della lavatrice e va sostituito ogni 8-9 anni. Del tubo di scarico invece è importante la posizione, tra i 60 e i 90 centimetri da terra. Per quanto riguarda il cestello si consiglia di non fare mai carichi eccessivi di bucato in modo da garantire una pulizia migliore ed evitare che il cesto si deteriori. Il filtro di scarico invece deve essere sempre pulito e diritto per evitare le perdite d’acqua. Ogni tanto è bene anche fare un lavaggio con prodotti anticalcare per sciogliere le incrostazioni. Quando la lavatrice non è utilizzata infine è meglio lasciare l’oblò aperto per evitare la formazione di cattivi odori.

L’asciugatrice

Questo elettrodomestico è molto delicato perché in spazi ridotti coesistono allacci elettrici e idrici. Per avere un’asciugatrice sempre funzionante quindi bisogna fare in modo che la presa di corrente non si sovraccarichi e che carico e scarico non perdano mai acqua. Se ci si accorge che l’elettrodomestico non parte o fa male il suo lavoro, si consiglia di controllare il programma usato e soprattutto la vaschetta di raccolta della condensa dell’acqua: se quest’ultima è piena, occorre svuotarla immediatamente.

La lavasciuga

Somma le funzioni della lavatrice e dell’asciugatrice. Il primo accorgimento nei confronti di questo elettrodomestico riguarda il tubo dell’acqua: la chiave d’arresto deve essere sempre chiusa una volta finito il lavaggio in modo da risparmiare energia. Un altro consiglio, sempre per alleggerire la bolletta elettrica, è quello di introdurre nella lavasciuga dei capi centrifugati molto bene così che il tempo per l’asciugatura sia minore. Da tenere d’occhio il filtro, dove spesso s’incagliano alcuni pezzetti di tessuto: deve essere pulito periodicamente per evitare che s’intasi troppo. Infine per evitare problemi è meglio introdurre nella lavasciuga solo i chili di bucato indicati nel libretto di istruzioni.