Informativa

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviare a te pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualsiasi suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

13 DIC
Almanacco
Registrati

La cura delle piante in casa

Casa In questo Canale:

La cura delle piante in casa

A proposito di:

I suggerimenti più utili e alla portata di tutti per curare le piante d'appartamento e vivere in un’abitazione verde, sana e colorata. Il segreto è trattare ogni pianta come un essere vivente di cui rispettare le esigenze specifiche

​​​​​​Curare le piante d'appartamento è fondamentale per chi ama vivere in un’abitazione verde, sana e colorata. Innanzitutto bisogna tenere presente che ogni pianta è un essere vivente, bisognosa di attenzioni particolari per crescere bella e rigogliosa senza ammalarsi. Le piante che abbiamo in casa, vivono e crescono grazie a un’associazione di luce, acqua, terreno, temperatura ed elementi nutritivi.

Ecco alcuni suggerimenti utili per mantenere il giusto equilibrio tra questi elementi:

  • posizionate le piante vicino a una fonte di luce. La collocazione migliore è vicino ad una finestra, in genere le piante con foglie variegate hanno bisogno di più luce rispetto a quelle del tutto verdi;
  • ruotate spesso i vasi, in modo che la pianta riceva la luce da tutte le parti e cresca in modo uniforme. Una crescita irregolare, spesso, dipende da un cattivo posizionamento;
  • innaffiate le piante regolarmente e con la giusta quantità d’acqua (è preferibile l’acqua piovana): regolatevi in base al diametro del vaso. Un vaso piccolo va innaffiato più spesso di uno grande;
  • cercate di tenere le vostre piante in un ambiente a temperatura costante (in genere 18-20 gradi), distanti dai termosifoni accesi e dalle correnti d’aria;
  • date il concime seguendo le istruzioni indicate sulla confezione del prodotto e sempre dopo aver innaffiato;
  • i vasi devono permettere un buon drenaggio della terra, l'acqua non deve mai ristagnare;
  • quando la pianta necessita di rinvaso, sostitute solo di una misura in più il vecchio vaso;
  • se volete che le foglie siano lucide, prima spolveratele con un piumino, poi passatele con un panno inumidito con qualche goccia di glicerina.

E’ importante sapere che le foglie sono i primi indicatori dello stato di salute delle vostre piante: se ingialliscono o si raggrinzano vuol dire che la pianta ha qualcosa che non va.