Informativa

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviare a te pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualsiasi suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

18 OTT
Almanacco
Registrati

Dopo di noi: la legge a tutela dei disabili gravi

Assistenza Sociale In questo Canale:

Dopo di noi: la legge a tutela dei disabili gravi

A proposito di:

Con "Dopo di noi", la legge per la tutela dei figli disabili gravi dopo la dipartita dei genitori, emergono nuove possibilità di tutela attraverso la scelta di figure in grado di amministrare il patrimonio nell'interesse della persona con grave handicap

​​Per i genitori di figli disabili gravi la preoccupazione maggiore è sovente quella del futuro, quando non saranno più in grado di prendersene cura o ormai saranno rimasti soli e con il rischio di non avere nessuno al loro fianco a tutelarli.

Per tutelare le persone con questa tipologia di gravità è stata approvata la legge “Disposizioni in materia di assistenza in favore delle persone con disabilità grave prive del sostegno familiare”, nota anche come Dopo di noi.

Come funziona

I genitori che non sono più in grado di assistere il figlio con handicap grave possono decidere di affidare il patrimonio, legato a un vincolo di destinazione, a un affidatario o a un’organizzazione non lucrativa di utilità sociale.

Queste figure si occuperanno della persona disabile per tutta la sua vita, fungendo da amministratori del patrimonio esclusivamente nell’interesse del beneficiario stabilendo progetti di assistenza o cura del malato, a domicilio o in strutture specializzate.

Altri provvedimenti

​In favore delle persone con disabilità sono state previste anche ulteriori agevolazioni, come la cancellazione dell’imposta di successione e donazione della casa di proprietà verso i figli con gravi disabilità.

Si aggiunge poi la detrazione delle spese per le polizze assicurative, correlate alla tutela della persona disabile e la detraibilità dei premi, che sale da 530 a 750 euro, per assicurazioni sul rischio di morte.

Fondo per disabili

Per il trienno 2016-2018 lo Stato finanziato un fondo dedicato alle persone disabili e con disabilità grave prive del sostegno familiare. La somma stabilità per il 2016 è di 90 milioni di euro ma le modalità di accesso al provvedimento ancora non sono state rese note.​​