Informativa

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviare a te pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualsiasi suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

15 DIC
Almanacco
Registrati

La stipula della polizza

Assicurazioni In questo Canale:

La stipula della polizza

A proposito di:

Una volta individuata la copertura più idonea alle proprie necessità si procede alla stipula della polizza, preceduta dalla compilazione dell’apposita proposta di assicurazione dalla cui analisi l’assicuratore trae elementi utili per dare o rifiutare la prestazione

Una volta individuata la copertura più idonea alle proprie necessità si procede alla stipula della polizza, preceduta dalla compilazione dell’apposita proposta di assicurazione, un atto preliminare dalla cui analisi l’assicuratore trae elementi utili a dare il suo assenso alla garanzia o di rifiutare la prestazione.


La proposta contiene infatti una serie di informazioni utili ad una più esatta valutazione del rischio prevedendo generalmente notizie sullo stato di salute, sul tipo di attività svolta, sulle abitudini di vita del proponente nonché sull’esistenza di eventuali altre assicurazioni dello stesso tipo.


A seconda del tipo di copertura assicurativa richiesta (caso morte o per capitali elevati) l’assicuratore richiede generalmente che l’assicurando si sottoponga a visita medica integrata da altri accertamenti diagnostici. E’ pertanto opportuno che la compilazione della proposta sia effettuata nella forma più completa e veritiera al fine di evitare, in caso contrario, di sottoporsi a esborsi senza ritorno economico per sé o per altri.


In caso di stipulazione di un contratto di capitale differito o di capitalizzazione di lunga durata, occorre tenere presente che, in caso di sospensione del pagamento dopo pochi anni ovvero in caso di riscatto, il contraente può incorrere in penalizzazioni tali da non consentire neanche il recupero dei premi versati.

Articolo a cura di Mizar Brokers