Informativa

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviare a te pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualsiasi suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

13 DIC
Almanacco
Registrati

Sicurezza e prevenzione

Assicurazioni In questo Canale:

Sicurezza e prevenzione

A proposito di:

Molti sinistri sono imputabili al mancato rispetto delle norme previste dal codice della strada. Se ci soffermassimo soltanto per un momento su tale circostanza, ci renderemmo conto delle conseguenze economiche che possono derivare dall’aver disatteso alle predette norme

Molti sinistri sono imputabili, come ben sappiamo, al mancato rispetto delle norme previste dal codice della strada. Se ci soffermassimo soltanto per un momento su tale circostanza, ci renderemmo subito conto delle conseguenze economiche che possono derivare direttamente dall’aver disatteso alle predette norme.


Se è pur vero che, in caso di responsabilità, interviene la Compagnia assicuratrice sollevandoci dall’obbligo di risarcire i danni provocati, è altrettanto vero che alla prima scadenza annuale il nostro premio aumenta per effetto del sinistro a noi imputabile; ed è un maggior onere a nostro carico che si perpetua!


Altre cause di sinistri possono esser imputabili a mancata o insufficiente manutenzione del veicolo; anche in questo caso, questo presunto risparmio rischia di essere abbondantemente vanificato dall’incremento tariffario conseguente all’assegnazione di una più alta classe tariffaria. Pensiamoci bene!


Il vecchio adagio, sempre attuale, che dice “chi più spende meno spende”, non può che essere il più calzante nella circostanza. Adeguiamoci alle norme sulla circolazione e manteniamo sempre in perfetta efficienza il nostro mezzo; salvaguarderemo meglio, oltre che l’aspetto economico, anche la nostra e l’altrui integrità fisica!

Articolo a cura di Mizar Brokers