Informativa

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviare a te pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualsiasi suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

19 OTT
Almanacco
Registrati

La garanzia Incendio e Furto

Assicurazioni In questo Canale:

La garanzia Incendio e Furto

Le coperture operano per i danni diretti subiti dal bene veicolo e rientrano nel Ramo A.R.D. (Auto Rischi Diversi); non sono obbligatorie e sono quindi regolate dai contratti liberamente stipulati fra il cliente e l’assicuratore

Le coperture operano per i danni diretti subiti dal bene veicolo e rientrano nel Ramo A.R.D. (Auto Rischi Diversi). Non sono obbligatorie e sono quindi regolate dai contratti liberamente stipulati fra il cliente e l’assicuratore.


La garanzia incendio comprende i danni subiti direttamente dal veicolo, in sosta o in circolazione, a causa di incendio, fulmine o scoppio del carburante.


La garanzia furto comprende i danni subiti direttamente dal veicolo in conseguenza di furto totale o parziale, consumato o tentato, sia in rimessa che in circolazione. La rapina del veicolo è parificata al furto.


In genere sono coperti anche i danni conseguenti alla circolazione, agli atti vandalici e ai danneggiamenti che il veicolo abbia subito successivamente al furto totale e prima che sia stato recuperato.


Di solito è prevista l’applicazione di uno scoperto percentuale del danno (con un minimo in cifra fissa) che resta comunque a carico dell’assicurato. Il valore da assicurare è pari a quello del veicolo all’atto della stipula del contratto; in caso di perdita totale, la Compagnia quantificherà l’indennizzo in base al valore commerciale del mezzo al momento del sinistro.


Sottostimare il valore del veicolo comporta, per una perdita totale, la corresponsione dell’indennizzo nel limite dell’importo garantito mentre, per danni parziali, una riduzione dell’indennizzo in proporzione al rapporto esistente tra il valore assicurato e quello commerciale del veicolo al momento del sinistro.

Articolo a cura di Mizar Brokers